intelligenza artificiale

/%1$s al %2$s intelligenza artificiale

Italia e Germania a confronto sull’AI: differenze e sfide comuni

2019-06-10T16:27:50+02:0010 Giugno 2019|Value 4 Manager|

Presentato lo studio AHK Italien-Deloitte sul ruolo dell’AI nelle aziende italiane e tedesche. Le imprese ne riconoscono l’importanza strategica e prevedono investimenti in aumento. In entrambi i Paesi le sfide sono comuni, soprattutto in materia di competenze e ruoli aziendali. Nel corso del 13mo Forum Economico Italo-Tedesco della Camera di Commercio Italo-Germanica (AHK Italien) sono stati presentati i risultati dello studio "Ricerca, sviluppo e innovazione: Italia e Germania a confronto", realizzato dalla AHK Italien e da Deloitte in collaborazione con ALDAI-Federmanger, Assolombarda e l’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale. In un contesto in cui la produttività del lavoro è in calo in entrambi i Paesi, si prevede che l’implementazione dell’AI possa tradursi in un boost pari all’1,2% in termini produttivi. Sul fronte tedesco gli investimenti pubblici sono stati importanti (600 milioni di euro entro il 2020) mentre l’Italia si [...]

Intelligenza Artificiale e Blockchain: verso l’infinito e oltre?

2019-02-05T16:20:26+02:005 Febbraio 2019|Value 4 Manager|

“Grande è la confusione sotto il cielo. La situazione è eccellente”. La massima di Mao Tse Tung è forse quella che meglio descrive quanto sta accadendo attorno ad Intelligenza Artificiale (IA) e Blockchain (BC), le super dimensioni tecnologiche dietro le quali si cela la grande promessa della trasformazione digitale. Su questi ecosistemi stanno prendendo forma ipotesi di cambiamento foriere di nuovi modelli industriali, finanziari, economici e societari. Il dibattito in corso ricorda la fase pioneristica di internet. BC, in particolare, affermatasi come registro distribuito delle criptovalute – bitcoin ed ethereum le più note - viene spesso citata come panacea per tutti i problemi aziendali e di governance. In buona sostanza, per i più ottimisti, IA e BC diventano il grimaldello per sovvertire modelli transazionali e processi consolidati liberando nuova energia e ricchezza. La popolarità acquisita da IA e [...]

Intelligenza Artificiale, la magic factory diventa realtà

2019-02-05T16:14:06+02:005 Febbraio 2019|Value 4 Manager|

Ci troviamo nel bel mezzo della quarta rivoluzione industriale, dove tecnologie emergenti come big data e analytics, robot autonomi, Industrial Internet of Things (IIoT) e Cloud trasformano il modo in cui le aziende producono e distribuiscono i prodotti. Al centro di questa trasformazione c’è l’Intelligenza Artificiale (IA) Una recente analisi di Forbes sull'IA ha rilevato che il 44% degli intervistati del settore automobilistico e manifatturiero classificano l'IA come "molto importante" per il proprio lavoro nei prossimi cinque anni, mentre il 49% l’ha definita come "assolutamente fondamentale per il successo". Contemporanement il Boston Consulting Group ha riportato che in ambito IA esiste un divario tra le ambizioni delle aziende e la loro capacità di implementare - con solo un’azienda su cinque che utilizza realmente soluzioni IA. Nonostante il potenziale per l'industria manifatturiera dell’IA, molte aziende sono restie ad adottare [...]

Automazione, produttività e domanda globale

2019-02-01T16:48:10+02:003 Agosto 2018|Value 4 Manager|

Robotica, automazione, intelligenza artificiale. Da un punto di vista teorico l’assunzione del cocktail della nuova frontiera tecnologica può significare più produttività ovvero fare di più con meno. Non solo, maggiore produttività significa capacità di creare prodotti e servizi a costi più bassi e, di conseguenza, la possibilità di generare un potenziale aumento della domanda. Tuttavia, la determinazione di una dinamica positiva dei mercati è in larga misura dipendente da fattori economici e politici: l’introduzione di tecnologia di automazione e incremento di produttività non è di per sé sufficiente a innescare un circolo virtuoso: in assenza di una domanda globale, la capacità delle aziende di acquisire un aumento di produttività equivale a un esercizio a somma zero.

La futuribile ascesa dell’Intelligenza Artificiale e del Machine Learning

2019-02-01T16:48:10+02:0024 Luglio 2018|Value 4 Manager|

Siamo testimoni di un paradosso: lo straordinario progresso tecnologico degli utlimi dieci anni non è correlato a un altrettanto straordinaria crescita della produttività. Come affermato in passato da Robert Solow, premio Nobel per l’economia nel 1987: “You can see the computer age everywhere but in the productivity statistics”. Affermazione che suona ancora più vera ai giorni nostri, periodo nel quale l’Intelligenza Artificiale si candida ad essere il nuovo motore dell’economia digitale.

Trasformazione digitale: l’affermazione del modello Real-Time to Market

2019-02-01T16:48:10+02:0024 Luglio 2018|Value 4 Manager|

Time to Market ovvero il tempo che intercorre dall’ideazione di un prodotto alla sua effettiva commercializzazione. E’ un’espressione che raramente si sente usare nelle innumerevoli discussioni che hanno come oggetto la trasformazione digitale. Eppure è proprio il Time to Market che nel corso di questi anni ha condizionato i fondamentali dell’evoluzione tecnologica a supporto della trasformazione digitale. In ogni suo ambito. La velocità che caratterizza il mercato e i consumi necessita di Real-Time to Market.

Automazione, Robotica e Intelligenza Artificiale: occupazione a rischio?

2019-02-01T16:48:10+02:0019 Luglio 2018|Value 4 Manager|

Secondo quanto si afferma nel Report "UK and Economic Outlook 2020" pubblicato da PwC, il combinato disposto delle tecnologie attinenti la trasformazione digitale – in massima sintesi ascrivibile ad automazione, robotica e intelligenza artificiale – causerà nei prossimi 20 anni una perdita di posti di lavoro attorno al 20%. Stima che, nonostante sia riferita al mercato della Gran Bretagna, può essere per buona approssimazione estesa ad altri paesi ad economia avanzata.

Produttività, la tecnologia non basta

2019-02-01T16:48:11+02:005 Luglio 2018|Value 4 Manager|

Siamo nel pieno di una rivoluzione tecnologica. La progressione dell’innovazione ha reso disponibili nuovi fattori abilitanti una rinnovata competitività. Eppure tutto ciò non si è ancora tradotto in un aumento generalizzato della produttività. Gli studi del Fondo Monetario Internazionale evidenziano come negli ultimi dieci anni gli indici di produttività siano peggiorati, un fenomeno che ha interessato e interessa, sia le economie avanzate sia le economie emergenti. E’ una tendenza che ha subito un’accelerazione a partire dal 2008, anno in cui si è innescata la crisi finanziaria globale, ma che comunque si era iniziata ad evidenziare già nel precedente decennio. Un processo che secondo gli analisti è del tutto coerente con le dinamiche che precedono e seguono i fenomeni recessivi più intensi. Dai dati forniti dall'OCSE, vedi grafico, ci si accorge come nella gran parte dei Paesi, l'indice di [...]

Piattaforme digitali ed ecosistemi big data

2019-02-01T16:48:12+02:0030 Aprile 2018|Value 4 Manager|

Data management, machine learning e advanced analytics. Nasce la nuova frontiera cognitiva e di intelligenza artificiale ovvero la dimensione dati considerata, in prospettiva, il driver primario di applicazioni che possono essere generate dall’espansione di ecosistemi IoT di Piero Macrì Nuovi ingredienti tecnologici riferibili al data analytics sono oggetto di una sempre più grande attenzione da parte di partner e system integrator il cui obiettivo è aiutare i clienti a sviluppare nuove soluzioni business data driven fondate sull’analisi dei dati in contesti del tutto diversi da passato, facendo leva su quello che si configura come il sistema iperconnesso o infosfera con cui si confrontano oggi le aziende. Questo nuovo fronte tecnologico - al di là della capacità di sfruttare al meglio, in termini di efficienza, la disponibilità dei dati - introduce nuove istanze di capacità interpretativa dei dati che [...]