Fabbrica digitale, l’Italia è in pole position

2019-03-20T16:30:14+02:0020 Marzo 2019|Value 4 Manager|

Digitalizzazione e formazione, le priorità per far sì che le imprese italiane, in primis le piccole e medie aziende possano traguardare nuovi livelli di efficienza e competitività nel settore automazione a manifatturiero. Le riflessioni di Michele Viscardi, presidente di AidAM   Michele Viscardi, Presidente di AIdAM Gli scenari industriali futuri vedono l’Italia sempre più favorita - rispetto ad altri Paesi - grazie soprattutto alla flessibilità e alla creatività che da sempre la contraddistinguono. Nel settore automazione e manifatturiero in generale, attualmente siamo i primi in Europa a pari merito con la Germania. Questa vantaggiosa condizione ci impone, però, di continuare a mantenere elevato il nostro livello di competitività. E questo significa agire simultaneamente su due fronti: la digitalizzazione, anche delle piccole e medie imprese, condizione imprescindibile per andare verso la “Fabbrica del Futuro”; e la formazione, [...]