Metodo Goal

Metodo Goal

Piattaforma per la gestione e la condivisione di ambienti collaborativi integrati.

Le attività di ogni Professional/Manager hanno raggiunto dinamiche elevate e debbono spaziare in una serie di domini diversi e sempre più numerosi. In sintesi, vanno gestite molteplici attività e la sensazione di non avere abbastanza tempo per fare tutto, genera una forte dose di stress che ci costringe a ripetere azioni e quindi a sottrarre dell’altro tempo. Nel contesto quotidiano il tempo sembra essere  diventato la risorsa più scarsa di cui disponiamo. Anche se in realtà ognuno può disporre dello stesso arco temporale, la differenza sta in come questo viene utilizzato in funzione di obiettivi, ambiente operativo e comunicazione con i colleghi, con i reparti, con il proprio responsabile.

In Pentaconsulting questo lo abbiamo compreso da anni. Per far fronte a questa esigenza e quindi migliorare la produttività individuale e di team in funzione degli obiettivi, abbiamo sviluppato, circa 20 anni fa il Metodo G.O.A.L (Gestione Ottimizzata delle Attività di Lavoro), lo abbiamo continuamente migliorato in funzione dell’esperienza e di metodi innovativi che abbiamo via via introdotto. Nato come metodo per la gestione del tempo in funzione degli obiettivi, si è evoluto in piattaforma per la gestione e la condivisione di ambienti collaborativi integrati.

Un salto quantico reso possibile dall’introduzione dapprima delle Mappe Mentali e poi della metodologia proprietaria Mind-Up che ha generato una serie di best practices di comprovato successo.

Per sua natura il metodo GOAL, necessita di essere adattato alle singole organizzazioni, ragion per cui la messa a regime del metodo richiede necessariamente l’adozione di un percorso FSC (Formazione sul campo), in cui si fondono ed alternano lezioni teoriche in aula, esercitazione pratiche singole ed in gruppo ed un periodo di Coaching.

G.O.A.L (Gestione Ottimizzata delle Attività di Lavoro) fornisce gli strumenti ed i suggerimenti di base (la cassetta dei componenti), dalla quale per ciascuno con la giusta volontà e sforzo connesso, sarà possibile ridefinire la gestione del tempo, le priorità delle proprie attività in funzione dei risultati da raggiungere. La definizione di standard e schemi di riferimento facilita l’ integrazione delle attività tra reparti diversi. Con il duplice obiettivo di migliorare da un lato la produttività personale ed il proprio livello di soddisfazione, dall’altro l’abbattimento dei costi nascosti ed i colli di bottiglia aziendali.

Riuscire a comprendere meglio cosa non si è fatto e come rimetterlo in circolo, fornisce una sensazione di governance che abbassa lo stress e migliora le performance.

tratto dai commenti dei nostri questionari di autovalutazione

Programma Tipo

Autodiagnosi sul nostro sistema di gestione del tempo e la collaborazione
  1. Metodo
  2. Strumenti
  3. Fattori di inefficacia
  4. Elementi positivi
  5. Diamoci un obiettivo

Il Metodo G.O.A.L
  1. Obiettivi
  2. Linea d’azione
  3. SMARTeR Sistema di Monitoraggio Attività Relazioni e Risultati
  4. Gli standard di riferimento
  5. L’energia positiva

Mappe Mentali a supporto del Metodo G.O.A.L
  1. Principi fondamentali delle mappe mentali
  2. Definizione delle aree d’azione
  3. Pianificazione e monitoraggio con le mappe mentali
  4. La comunicazione efficace con le mappe mentali

Coaching
  1. Esercizi in aula
  2. Esercizi sul campo
  3. Supporto one 2 one

Per soddisfare la tua esigenza, chiedi un approfondimento. Compila il form di richiesta.

Contattaci

Piazza Caiazzo, 2
20124, Milano
Tel: +39 02.92958990
Fax: +39 02.700516931

Follow us on

Pentaconsulting Srl

Pentaconsulting Srl Piazza Caiazzo, 2 - 20124 Milano Tel. 02 92958990 pentaconsulting@pentaconsulting.it P.IVA 01247510629

Nome e Cognome

Email

Oggetto di interesse

Messaggio